Puglia | Digital Library

La Parola Padre - scatto 3

Autori:
Vacis Gabriele

Argomenti:
Spettacoli ed Eventi
Teatro

La fotografia in oggetto, ad opera di Alessandro Colazzo, immortala un momento dello spettacolo “La Parola Padre”, messo in scena dal Teatro Koreja di Lecce per la stagione 2015-2016. Lo spettacolo ideato nel 2012 è stato prodotto nell'ambito del Progetto Archeo.S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico ed è stato insignito del Premio Best Actress Apollon 2012 XI International Theatre Festival Apollon di Fier, Albania e del Premio “Adelaide Ristori” (Mittelfest 2014) migliore attrice a tutte le interpreti. Le sei giovani attrici ed interpreti furono scelte durante i seminari tenuti da Koreja nell'Europa centro orientale e provengono da paesi diversi, per incontrarsi in uno dei tanti crocevia del presente. Al centro della pièce è il rapporto tra le giovani e i loro padri. Ma in realtà Ola, Anna, Simona, Irina, Alessandra e Rosaria, tre italiane, una polacca, una bulgara, una macedone che comunicano tra loro in un inglese essenziale, si raccontano storie cercando di capire se hanno memorie o aneddoti comuni. Con lo spettacolo, si affronta il tema del grande esperimento comunista vissuto in prima persona, del Meridione, dei rapporti con il 'padre' che ha la stessa radice semantica della 'patria' raccontata con rammarico ma anche con nostalgia. In questo scatto, una delle protagoniste è sola su un tappeto ricoperto di acqua, principio vitale che mantiene la vita, acqua che non è presente nei 198 bottiglioni che compongono la scenografia alle spalle, simbolo di barriere destinate a crollare e scomporsi, per poi essere ricostruite.

Creative Commons License
Scheda dettagliata
Identificazione
Tipologia
Genere: Immagine fissa
Derivazione: nativo digitale
Evento
Argomento Spettacoli ed Eventi
Teatro
Livello di descrizione raccolta prodotta dall'istituzione
Ambito cronologico sec. XXI
Collezione Teatro Koreja
Descrizione del bene fisico
Categoria Spettacoli teatrali
Titolo La Parola Padre (preferred La Parola Padre)
Autore
Nome dell'autore: Vacis Gabriele (preferred Vacis Gabriele)
Cultura: italiana
Data di nascita: 1955
Ruolo: regista, drammaturgo
Soggetto Teatro sperimentale
Teatro contemporaneo
Descrizione La fotografia in oggetto, ad opera di Alessandro Colazzo, immortala un momento dello spettacolo “La Parola Padre”, messo in scena dal Teatro Koreja di Lecce per la stagione 2015-2016. Lo spettacolo ideato nel 2012 è stato prodotto nell'ambito del Progetto Archeo.S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico ed è stato insignito del Premio Best Actress Apollon 2012 XI International Theatre Festival Apollon di Fier, Albania e del Premio “Adelaide Ristori” (Mittelfest 2014) migliore attrice a tutte le interpreti. Le sei giovani attrici ed interpreti furono scelte durante i seminari tenuti da Koreja nell'Europa centro orientale e provengono da paesi diversi, per incontrarsi in uno dei tanti crocevia del presente. Al centro della pièce è il rapporto tra le giovani e i loro padri. Ma in realtà Ola, Anna, Simona, Irina, Alessandra e Rosaria, tre italiane, una polacca, una bulgara, una macedone che comunicano tra loro in un inglese essenziale, si raccontano storie cercando di capire se hanno memorie o aneddoti comuni. Con lo spettacolo, si affronta il tema del grande esperimento comunista vissuto in prima persona, del Meridione, dei rapporti con il 'padre' che ha la stessa radice semantica della 'patria' raccontata con rammarico ma anche con nostalgia. In questo scatto, una delle protagoniste è sola su un tappeto ricoperto di acqua, principio vitale che mantiene la vita, acqua che non è presente nei 198 bottiglioni che compongono la scenografia alle spalle, simbolo di barriere destinate a crollare e scomporsi, per poi essere ricostruite.
Datazione
Data inizio creazione: 2012
Data fine creazione: 2012
Contesto culturale italiano
Periodo storico e stile Età contemporanea
Copertura geografica Puglia
Localizzazione
Soggetto conservatore: Cantieri Teatrali Koreja (preferred Cantieri Teatrali Koreja)
Regione: Puglia
Provincia: LE
Comune: Lecce
Indirizzo: Via Guido Dorso, 70
Coordinate geografiche
Latitudine: 40.361865
Longitudine: 18.148588
Codice identificativo interno
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Soggetto responsabile della digitalizzazione Teatro Koreja
Progetto di digitalizzazione http://www.teatrokoreja.it/
Stato della digitalizzazione digitalizzazione completa
Modalità d'uso bassa risoluzione
Formato digitale
Tipo di formato: image/jpeg
Versione: jpeg
Compressione JPG
MIME Type image/jpeg
Dimensione file (bytes) 138261
Altezza 1615
Larghezza 1080
PixelXDimension 1080
PixelYDimension 1615
Resolution Unit 2
x-Resolution 100:1
y-Resolution 100:1
Color Space 65535
Exif Version 48, 50, 50, 48
Exposure Bias -1:3
Exposure Time 1:15
ExposureProgram Manual
Flash Flash did not fire
Fnumber 3302983:524283
Focal Length 58:1
MaxApertureValue 2464130:524283
Metering Mode Pattern
Orientation normal
Software Adobe Photoshop CS4 Macintosh
Tipologia dello strumento di acquisizione fotocamera digitale
Produttore fotocamera NIKON CORPORATION
Modello dello strumento di acquisizione NIKON D80
Data e ora di digitalizzazione 2012-06-05T17:22:48Z
Data e ora file originale 2012-06-05T17:22:48Z
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Teatro Koreja
Proprietà intellettuale Colazzo Alessandro
Dichiarazione dei diritti Delibera Regione Puglia
ID dichiarazione dei diritti D.G.R. 17 aprile 2015, n. 766
Tipo di concessione license
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Non commerciale — Non puoi usare quest’opera per fini commerciali. ▪ Non opere derivate — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, non puoi distribuire il materiale così modificato. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.
Informazioni aggiuntive
Note Produzione 2015-2016 di Koreja, nell'ambito del Progetto Archeo.S., finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliero IPA Adriatico.
Risorsa associata
Risorsa esterna associata: http://www.teatrokoreja.it/
Tipo di risorsa associata: Sito web