Puglia | Digital Library

Arte in Regione - Vol. 2

Autori:
Casamassima Mirella
Coda Giustina

Argomenti:
Arte

Il volume, intitolato, “Arte in Regione, La collezione d'arte contemporanea della Regione Puglia” e pubblicato dall'editore barese Mario Adda nel 1999, è il catalogo della mostra svoltasi presso il Castello Svevo di Bari nel periodo compreso tra il 15 dicembre 1999 e l'8 gennaio 2000. La redazione è a cura di due docenti e storiche dell'arte dell'Accademia di Belle Arti di Bari, Mirella Casamassima e Giustina Coda, in linea di continuità con il precedente volume omonimo, in cui era stata svolta una vasta opera di ricognizione del patrimonio di arte contemporanea, dislocato nelle “stanze” della Regione Puglia. La mostra di una parte delle opere catalogate e ritenute a ragione quelle più significative per la storia dell'arte del Novecento, volte a delineare un quadro completo tanto delle esperienze artistiche italiane quanto di quelle pugliesi, testimonia da un lato il “munifico” sostegno della Regione agli artisti sin dagli anni Settanta e dall'altro l'impegno di diffusione del patrimonio d'arte contemporanea al fine di allargarne la fruizione ad un pubblico più vasto. Essa si articola in tre sezioni attraverso cui ripercorrere le vicende artistiche del Novecento. La prima sezione si intitola “Dal naturalismo alle esperienze figurative e astratte degli anni Trenta e Quaranta”; la seconda sezione dal titolo “Vent'anni dopo la guerra: dagli anni Cinquanta agli anni Settanta” è stata ulteriormente suddivisa in: 1. L'eredità del realismo e le suggestioni astrattiste, 2. Verso gli anni Sessanta: sviluppi dell'astrattismo, 3. L'eredità delle avanguardie: tra gioco e figure. Infine l'ultima sezione, “Gli anni Settanta e Ottanta” è una raccolta di un cospicuo numero di artisti pugliesi. La mostra ha raccolto un importante nucleo di opere, destinate alla formazione di un museo della regione pugliese con il preciso scopo di contribuire alla didattica dell'arte contemporanea e di tutelare e valorizzare il patrimonio artistico pugliese, nell'ottica di fornire una raffinata proposta culturale in senso turistico ed economico.

Creative Commons License
Scheda sintetica
Identificazione
Natura analogica Testo a stampa
Genere Testo
Oggetto fisico
Argomento Arte
Livello di descrizione monografia
Ambito cronologico decennio 2000-2009
Collezione Libri di Puglia
Descrizione del bene fisico
Categoria Libri
Titolo Arte in regione (preferred Arte in regione. La collezione d'arte contemporanea della Regione Puglia)
Autore Casamassima Mirella (preferred Casamassima Mirella)
Coda Giustina (preferred Coda Giustina)
Soggetto Arte
Beni culturali
Puglia
Datazione 2000
Lingua ita
Localizzazione
Soggetto conservatore: Biblioteca nazionale Sagarriga Visconti-Volpi (preferred Biblioteca nazionale Sagarriga Visconti-Volpi)
Tipo indirizzo: Via
Indirizzo: Oreste Pietro
Numero civico: 45
CAP: 70123
Comune: Bari
Provincia: BA
Regione: Puglia
Nazione: Italia
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Modalità d'uso (Documento digitale) master
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Regione Puglia
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Condividi allo stesso modo - 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato ● Modificare — remixare, trasformare il materiale e basarti su di esso per le tue opere per qualsiasi fine, anche commerciale. Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Stessa Licenza — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, devi distribuire i tuoi contributi con la stessa licenza del materiale originario. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.