Puglia | Digital Library

Il passato che vive

Argomenti:
Architettura

Il volume è parte della grande raccolta denominata “Libri di Puglia”, progetto di digitalizzazione a cura di Nicola Pergola che ha lo scopo di rendere fruibile la produzione editoriale dei Centri regionali di servizi educativi e culturali e degli Assessorati alla cultura e alla Pubblica Istruzione della Regione Puglia, dal 1968 agli anni 2000. Protagonisti di questo volume fotografico sono i centri storici dei comuni del Gargano nord. Dunque Vico del Gargano e Cagnano Varano, Carpino e Ischitella, Peschici, Rodi Garganico e Vieste accomunati da una storia per molti versi simile, da un'architettura che ripete schemi diffusi, da una popolazione che mostra tratti identici. Ogni comune è destinatario di una sezione che si apre con una planimetria del luogo, a cui segue una scheda che elenca le chiese più importanti e i palazzi più significativi, enumera i rioni con i loro caratteristici nomi, sottolinea i particolari architettonici degni di menzione. Si snoda poi una serie di “scatti” in bianconero che mostrano edicole votive e poggioli, vicoletti tortuosi e inattese piazzette, archi di contrafforte, antiche torrette, case scavate nella roccia. Elementi quasi sempre connotati dalla presenza umana: bimbi che giocano, artigiani al lavoro, anziani che conversano sull'uscio di casa.

Creative Commons License
Scheda sintetica
Identificazione
Natura analogica Testo a stampa
Genere Testo
Oggetto fisico
Argomento Architettura
Livello di descrizione monografia
Ambito cronologico decennio 1990
Collezione Libri di Puglia
Descrizione del bene fisico
Categoria Libri
Titolo Il passato che vive (preferred Il passato che vive)
Soggetto Centri storici
Gargano
Datazione 1999
Lingua ita
Localizzazione
Soggetto conservatore: Biblioteca provinciale La Magna Capitana (preferred Biblioteca provinciale La Magna Capitana)
Tipo indirizzo: Via
Indirizzo: Michelangelo
Numero civico: 1
CAP: 71100
Comune: Foggia
Provincia: FG
Regione: Puglia
Nazione: Italia
Informazioni di dettaglio sulla risorsa digitale
Modalità d'uso (Documento digitale) master
Diritti
Accessibilità uso pubblico
Detentore dei diritti Regione Puglia
Licenza Creative Commons Public License: Attribuzione - Condividi allo stesso modo - 3.0 IT
Tipo di licenza http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/legalcode
Termini di licenza È consentito: ● Condividere — riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare questo materiale con qualsiasi mezzo e formato ● Modificare — remixare, trasformare il materiale e basarti su di esso per le tue opere per qualsiasi fine, anche commerciale. Alle seguenti condizioni: ▪ Attribuzione — Devi riconoscere una menzione di paternità adeguata, fornire un link alla licenza e indicare se sono state effettuate delle modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale. ▪ Stessa Licenza — Se remixi, trasformi il materiale o ti basi su di esso, devi distribuire i tuoi contributi con la stessa licenza del materiale originario. ▪ Divieto di restrizioni aggiuntive — Non puoi applicare termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.
Informazioni aggiuntive
Risorsa associata http://www.sbn.it/opacsbn/opaclib?db=solr_iccu&select_db=solr_iccu&saveparams=false&resultForward=opac%2Ficcu%2Ffull.jsp&searchForm=opac%2Ficcu%2Ffree.jsp&y=0&do_cmd=search_show_cmd&x=0&nentries=1&rpnlabel=+Tutti+i+campi+%3D+il+passato+che+vive+gargano+%28parole+in+AND%29+&rpnquery=%2540attrset%2Bbib-1%2B%2B%2540attr%2B1%253D1016%2B%2540attr%2B4%253D6%2B%2522passato%2Bche%2Bvive%2Bgargano%2522&&fname=none&from=1